Prevenzione Serena

Prevenzione Serena è il programma organizzato di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce del tumore della mammella, del collo dell’utero e del colon-retto messo a punto dalla Regione Piemonte. È offerto a tutti i cittadini residenti o domiciliati con scelta del Medico di Medicina Generale nel territorio piemontese

Tumore della mammella

Modalità: mammografia ogni due anni per le donne tra i 50 e i 69 anni.

Il servizio è gratuito.

Per la Città di Torino il numero verde di riferimento è 800.001.141, con orario dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.30.

Accesso al programma

  1. Per le donne tra i 45 e i 49 anni non è previsto che il primo invito avvenga da parte del programma di screening. Queste persone possono però aderire spontaneamente, contattando il centro di screening.
  2. Alle donne tra i 50 e i 69 anni viene inviata una lettera di invito, con appuntamento prefissato.
  3. Alle donne tra i 70 e i 75 anni non viene inviata la lettera di invito, ma possono continuare a partecipare al programma aderendo spontaneamente.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata sul sito della Regione Piemonte.

Tumore del collo dell’utero

Modalità: pap-test ogni tre anni per le donne dai 25 ai 64 anni.

Il servizio è gratuito.

Per la Città di Torino il numero verde di riferimento è 800.001.141, con orario dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.30.

HPV test

Dal 2014 per le donne di età compresa tra i 30 e i 64 anni è stata stabilita, con Deliberazione n. 21-5705 della Giunta Regionale, l’introduzione del test per la ricerca del DNA di papillomavirus umano, o test HPV, che sostituirà il Pap test come test primario di screening. Pertanto, a partire dal 2014, ogni anno un numero sempre maggiore di donne tra i 30 e i 64 anni sarà invitata ad effettuare il test HPV, mentre ad un numero sempre minore verrà offerto il Pap test, fino a che tutte le donne di questa fascia d’età saranno passate al test HPV. L’intervallo di tempo tra un test HPV negativo e il successivo è di 5 anni.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata sul sito della Regione Piemonte.

Tumori del colon retto

Modalità: screening dei tumori del colon-retto: sigmoidoscopia a uomini e donne di 58 anni di età oppure il test per la ricerca del sangue occulto fecale a uomini e donne tra i 59 e i 69 anni che non abbiano effettuato una sigmoidoscopia.

Il servizio è gratuito.

Per la Città di Torino i numeri verdi di riferimento sono:

  • 011.633.3880 con orario lunedì, martedì e giovedì 9.30-13.00, 14.00-16.00; mercoledì e venerdì 9.30-13.00
  • 011.633.3880 (solo per colonscopie) con orario mercoledì e venerdì 14.00-16.00

Accesso al programma

  • Sigmoidoscopia: tutti gli uomini e le donne di 58 anni ricevono una lettera di invito, con appuntamento prefissato, per fare gratuitamente una sigmoidoscopia flessibile nei centri di screening di Prevenzione Serena. Chi non aderisce al primo invito riceve una lettera di sollecito. L’invito ad effettuare l’esame rimane comunque aperto e una persona può sempre decidere di sottoporsi a questo esame anche in seguito, fino al compimento del 69mo anno di età, gratuitamente.
  • Sangue occulto fecale: a tutte le persone di età compresa fra i 59 e i 69 anni che non hanno effettuato una sigmoidoscopia flessibile viene offerta la possibilità di effettuare il test per la ricerca del sangue occulto nelle feci (FOBT). Il programma invia una lettera con l’invito a ritirare in farmacia o altri centri il kit per l’esecuzione del test. Anche in questo caso è previsto l’invio di una lettera di sollecito ai non aderenti al primo invito. L’intervallo tra un test e il successivo è di 2 anni.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda alla pagina dedicata sul sito della Regione Piemonte.

In questa pagina